Scienza

Annunciata la nuova Apple TV con risoluzione 4K e HDR

Annunciata la nuova Apple TV con risoluzione 4K e HDR”

Questo dispositivo arriva alla quinta generazione, finalmente arrivano contenuti 4K con supporto HDR.

Apple raggiunge la concorrenza, che negli ultimi anni è riuscita a proporre al pubblico prodotti per l'intrattenimento domestico dal costo più basso e hardware più performanti. La nuova versione di Apple TV sarà in grado di gestire i contenuti 4K e HDR e quindi sfrutterà fino in fondo le relative TV. L'azienda di Cupertino prosegue con la propria strategia di diversificazione del business, con l'obiettivo di svincolare sempre più il proprio destino dal successo commerciale dei soli iPhone.

La RAM è pari a 3 GB.

Craig Federighi è subito entrato nel tecnico, parlando HDR (High dynamic range imaging) che accostandolo al 4K, garantierà un'ottima qualità di immagine.

Supportati sia lo standard HDR10 che il Dolby Vision, un aspetto che strizza l'occhio alle varie piattaforme di streaming, Netflix su tutte. Non ci sarà, inoltre, una maggiorazione di prezzo rispetto agli originali contenuti in HD e gli acquisti fatti in precedenza verranno automaticamente trasformati in 4K HDR. Per poter godere della risoluzione 4K sarà necessaria una connessione di almeno 15Mbps.

Sì, si chiama Apple TV 4K: il nome non sarà rivoluzionario e di innovativo ha ben poco, ma il marketing Apple ha voluto in qualche modo operare un passo avanti rispetto al passato.

Tutto sarà mosso dall'ultima versione di tvOS, la 4.0. Parte da € 199 per il modello base da 32GB e € 219 per il modello da 64GB.

I preordini inizieranno venerdì 15 settembre con disponibilità a partire da venerdì 22 settembre negli Stati Uniti e in 21 altre nazioni e regioni, e successivamente in tutto il mondo (ovviamente Italia inclusa).

La "vecchia" Apple TV non 4K rimane a listino a 159 euro, con 32 GB di archiviazione interna.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! .



Сomo è

Ultimo




Raccomandato