Scienza

Backup Android, Google li cancellerà dopo due mesi di inattività del device

Backup Android, Google li cancellerà dopo due mesi di inattività del device”

A ricordarlo è Android Police sulla base di un commento di un utente Reddit.

Se il dispositivo rimane inutilizzato per due settimane Google inizia un conto alla rovescia della durata di due mesi che può essere visionato nella pagina relativa dei backup attivi sull'account. Considerando che i backup non vanno ad intaccare lo spazio utilizzato su Drive, è più che logico che Google si tuteli eliminando quelli non usati, ma un po' più di trasparenza non guasterebbe ed inoltre, spazio permettendo, perché non consentire all'utente di salvare i backup che più gli interessano?

Si prepara quindi il debutto di una nuova soluzione più veloce e semplice: non dovremo fare altro che selezionare le cartelle di cui vogliamo un backup cloud e affidarci al software per archiviarle istantaneamente.

Una volta cancellato non sarà più possibile ottenerlo o ripristinarne il contenuto in alcun modo, ciò significa che tutte le impostazioni e i dati in esso salvati saranno irrecuperabili.

Ovviamente i backup Android vengono effettuati ogni tot tempo. Sono in molti che si aspettavano, ormai senza speranza, che su Android 8.0 Oreo Google implementasse un sistema di backup più completo. Quello che quasi nessuno sa però è che questi backup non sono eterni, ma hanno una data di scadenza. Pena la cancellazione senza alcun preavviso.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato