Esteri

Blitz antidroga in Sicilia, Calabria e Campania: 13 arresti

Azione congiunta di polizia e Guardia di Finanza di Palermo in Sicilia, Calabria e Campania.

Le 19 persone sono indagate, a vario titolo, per reati in materia di stupefacenti aggravati dalla transnazionalità. Tra questi il 38enne originario di Carini Alessandro Bono che, secondo gli investigatori, avrebbe mantenuto i contatti con i narcos sudamericani. Sarebbe stato lui ad acquistare la droga che dai paesi dell'America del Sud arrivava all'aeroporto di Punta Raisi, trasportata da ignari corrieri. L'operazione è scatatta la scorsa notte. I componenti dell'organizzazione viaggiavano sempre con un piccolo bagaglio e i cellulari Black Berry. La chat del telefonino è difficile da decifrare.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato