Esteri

Firenze, il test per cinque facoltà è "sbagliato": tutti ammessi

Firenze, il test per cinque facoltà è

Lo rende noto lo stesso ateneo con un comunicato.

Il test è stato una vera e propria sorpresa per tutti i candidati, che si sono trovati meno domande e materie diverse rispetto a quelle previste dal bando. In sintesi: tutti ammessi.

È il sogno di ogni aspirante studente di una facoltà a numero chiuso: essere ammesso, comunque vada.

I posti a disposizione nel bando erano 1.000 per i cinque corsi di laurea, che prevedevano però un'unica prova. La decisione, volta a garantire ai partecipanti pari condizioni, a eliminare potenziali conseguenze negative derivanti dalla difformità riscontrata e a permettere il regolare avvio dell' attività didattica, è stata comunicata dall'Università di Firenze ai singoli studenti presenti alla selezione.

L'esame d'ingresso, che si è tenuto lo scorso 8 settembre, era composto da 50 domande anziché 75 e non aveva la parte di "logica". "Ribadiamo anche in questo caso la nostra contrarietà verso un numero programmato, volto solo a mascherare problemi di carattere strutturale degli Atenei".

Un test d'ammissione errato ha provocato l'ammissione di tutti i candidati che lo hanno sostenuto.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato