Finanza

Il meteo del weekend - di Alessandro Bruscagin

Il meteo del weekend - di Alessandro Bruscagin”

Il sole e un leggero aumento delle temperature che supereranno tranquillamente la soglia dei 30 grazie ai venti africani saranno gli ingredienti anche di questo fine settimana di metà settembre. I fenomeni più intensi sono attesi in particolare tra Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Martedì annuvolamenti sparsi, con cielo localmente molto nuvoloso tra Lombardia orientale, Nordest e alta Toscana, con possibilità di piogge o temporali isolati e intermittenti tra la mattina e il primo pomeriggio; tendenza a un miglioramento nel tardo pomeriggio. Le ultime uscite dei modelli meteo mostrano un quadro climatico complessivamente instabile sulla nostra Penisola anche nel breve-medio termine. Locali brevi piogge lungo l'Appennino centrale. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate. Già da oggi il tempo comincerà a peggiorare al Nord, con piogge che potranno essere anche intense. Nella notte tendenza a rovesci e temporali anche su Toscana, nord del Lazio e Umbria. Situazione che dovremo tenere sott'occhio perché non appena l'affondo perturbato entrerà sul Mediterraneo occidentale inizierà a pilotare correnti umide e moderatamente instabili anche in direzione della Sardegna.

Dal Salento. La gente in Salento e nel sud in generale continua ancora a 'lamentarsi' del caldo. Temperature: valori minimi con poche variazioni e compresi tra 10 e 15°C e massimi in diminuzione e compresi tra 18 e 23°C.

Maltempo, in arrivo nuove piogge e temporali sul Centro-Nord

Nella giornata di oggi Il fronte si allontanerà lasciando spazio a un temporaneo rinforzo dell'alta pressione, garante di tempo stabile e soleggiato un po' ovunque eccezion fatta per qualche residuo fenomeno nella prima parte della giornata tra Cilento, Basilicata meridionale e medio-alta Calabria. Qualche isolato rovescio è atteso anche in Sardegna, mentre la perturbazione porterà delle precipitazioni anche verso Romagna, est Emilia e parte del Triveneto.

Parrebbe rafforzarsi il trend autunnale di settembre, che ha visto da subito un improvviso cambiamento rispetto alla super canicola che non aveva dato tregua sino a fine agosto.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato