Sport

Londra, esplosione in metro a Parsons Green: 18 feriti. Scotland Yard: terrorismo

Londra, esplosione in metro a Parsons Green: 18 feriti. Scotland Yard: terrorismo”

La Metropolitana di Londra - London Underground - è una sorta di 'Grande Fratello', piena di telecamere di sicurezza e ci sono cinque stazioni a sud di Parsons Green da dove potrebbero essere saliti gli autori (l'autore) dell'attacco. "Sono stati attimi di vera paura".

Il diciottenne arrestato oggi a Dover è sospettato di aver piazzato in prima persona l'ordigno rudimentale che ieri ha provocato una trentina di feriti nella metropolitana di Londra. Il sindaco sta seguendo l'evolversi della situazione in stretto contatto con il Servizio della Metropolitan Police, i servizi locali dei trasporti e quelli di emergenza ed ha annunciato che questo pomeriggio è stata convocata una riunione di emergenza con il Primo Ministro Theresa May.

Il numero due di Scotland Yard, Neil Basu, ha parlato comunque di un "arresto significativo", aggiungendo peraltro che a dispetto dei "progressi" nelle indagini, lo stato di allerta "resta critico".

Le indagini sono state affidate immediatamente all'antiterrorismo, mentre le strade di solito quiete di Fulham si riempivano di pattuglie di polizia e mezzi di soccorso, e un secondo pacco 'a rischiò veniva distrutto dagli artificieri.

Nel frattempo, questa mattina ha riaperto la fermata di Parsons Green. "Ho sentito urla e persone che fuggivano nella stazione di Parsons Green", ha detto un altro testimone. Per ora, i media inglesi, hanno stimato circa una ventina di feriti e secondo il 'Sun' un uomo armato di coltello sarebbe in fuga. Arrivando nella stazione di Waterloo, Dick si é detta fiduciosa sulla capacità dei suoi concittadini di assorbire la botta. Passeggeri terrorizzati dopo l'esplosione sono fuggiti dando vita ad una pericolosa calca. Il 22 marzo un uomo aveva travolto la folla con la sua auto davanti al Parlamento di Westminster, poi era sceso e aveva colpito un agente di polizia.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato