Intrattenimento

Narcos, ucciso in Messico un assistente alla produzione della serie Netflix

Narcos, ucciso in Messico un assistente alla produzione della serie Netflix”

La vicenda che stiamo per raccontarvi ha dell'inquietante.

Carlos Munoz Portal è stato ritrovato dentro il bagagliaio della sua macchina con il corpo crivellato di colpi in una strada del comune di Temascalapa. Carlos Muñoz Portal, 37 anni, assistente di produzione di Netflix, si trovava in Messico per individuare la location della quarta stagione della serie "Narcos". Era stato nascosto all'interno del bagaglio della sua auto.

"Visto che la zona è poco abitata per ora non abbiamo testimoni - ha precisato il portavoce della procura locale, Claudio Barrera - forse i responsabili dell' omicidio hanno pensato che stesse raccogliendo informazioni sulla zona e hanno seguito la sua auto".

L'uomo lavorava nell'industria cinematografica da una decina di anni e, prima di Narcos, aveva preso parte ad alcuni film.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato