Finanza

Pescara Malta, Ryanair attiva la nuova rotta dal 2018

E' ufficiale. Ryanair collegherà l'aeroporto di Perugia con quello di Francoforte a partire da questa primavera.

Dal prossimo aprile l'aeroporto San Francesco sarà collegato con Francoforte: due voli a settimana della compagnia Ryanair. Di fatto così l'assessore regionale alle Infrastrutture Giuseppe Chianella risponde alle interrogazioni del consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) e Claudio Ricci (Rp) sul caso Fly volare. Restano però delle ombre importanti, come la cancellazione dei voli FlyMarche e alcuni umbri rimasti a piedi a Olbia. Addirittura leggiamo che Sase ha richiesto indietro la caparra versata a una compagnia che ancora non aveva le autorizzazioni. Non solo, che rapporti c'erano tra l'azienda e il tour operator FlyVolare? I biglietti saranno messi in vendita già nei prossimi giorni, nel corso del mese di settembre. Io non vorrei - ha concluso Smacchi - che facessimo la fine di Godot, aspettando un privato che sappiamo non arriverà mai. Flyvolare stima che le autorizzazioni saranno pronte entro settembre, potendo solo successivamente avviare l'attività operativa. L'iniziativa di Sase con Flyvolare rappresenterebbe un salto di qualità perché nei programmi dell'aeroporto la presenza di un airbus 319 nell'aeroporto di San Francesco garantirà un aumento dei passaggi di circa 100mila aggiuntivi l'anno. "Il lancio della nuova rotta da e per Francoforte e la formalizzazione del nuovo accordo con Ryanair rappresentano un nuovo importante tassello per lo sviluppo dello scalo umbro". Smacchi, nella replica, ha evidenziato la "necessità di evitare conferenze stampa prima della certezza delle autorizzazioni".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato