Esteri

Reporter del Financial Times muore in Sri Lanka dilaniato da un alligatore

Reporter del Financial Times muore in Sri Lanka dilaniato da un alligatore”

La notizia, riportata dal Financial Times, ha creato non poco sconcerto tra i membri del principale giornale economico-finanziario del Regno Unito.

Si è avvicinato a una laguna per lavarsi le mani, ma all'improvviso è spuntato un coccodrillo che lo ha attaccato e sbranato in pochi secondi.

L'incidente mortale è avvenuto nel Paese del Sudest asiatico e in particolare nel villaggio costiero di Panama, a circa 360 km dalla capitale Colombo. Il giovane era in quella zona infestata dai coccodrilli in vacanza con alcuni amici. Il giornalista stava prendendo lezioni di surf in una località chiamata Elephant Rock, quando si è allontanato per andare in bagno.

Secondo la Bbc, la marina militare dello Sri Lanka è riuscita a recuperare il corpo di McClean: "Il corpo era rimasto impantanato nel fango nello stesso luogo dove alcuni testimoni avevano affermato di averlo visto per l'ultima volta". In quel momento è stato azzannato da un coccodrillo che lo ha trascinato in acqua, uccidendolo. Paul McClean era una giovane promessa del giornalismo anglosassone.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato