Finanza

TIM accelera sulla fibra: accordo per co-utilizzo infrastrutture con UTILITALIA

TIM accelera sulla fibra: accordo per co-utilizzo infrastrutture con UTILITALIA”

Inoltre, grazie ad accordi come questo per il co-utilizzo delle infrastrutture esistenti, si ridurranno gli scavi per la posa della fibra e gli inevitabili disagi per la circolazione stradale. Oltre al co-utilizzo, l'accordo prevede una collaborazione tra TIM e le aziende associale a UTILITALIA per la progettazione condivisa.

TIM ha annunciato di avere raggiunto un importante accordo con UTILITALIA, la federazione che raggruppa nel nostro Paese le aziende operanti nei servizi pubblici di energia elettrica, gas, acqua e ambiente.

Si tratta del primo accordo-quadro, non esclusivo, che in attuazione del Dlgs.33/2016 definisce una procedura unica immediatamente operativa e applicabile a livello nazionale per regolare le operatività per l'accesso e il co-utilizzo delle infrastrutture delle aziende aderenti alla federazione. Al via un accordo con l'obiettivo di accelerare al massimo i tempi della realizzazione della rete in fibra ottica. Nel triennio 2017-2019 TIM ha pianificato investimenti per le reti in fibra pari a 11 miliardi di euro, di cui 5 dedicati allo sviluppo della banda ultralarga fissa e mobile.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato