Finanza

Trenitalia, lascia l'ad Morgante Si dimette l'intero consiglio

Trenitalia, lascia l'ad Morgante Si dimette l'intero consiglio”

Il nuovo CdA, che sarà nominato dalla prossima assemblea di Trenitalia, sarà composto da Tiziano Onesti - riconfermato Presidente -, Orazio Iacono con l'incarico di Amministratore Delegato e Direttore Generale, Paolo Colombo, Antonella D'Andrea - nuovo consigliere - e Maria Rosaria Maugeri. E' quanto trapela da fonti vicino al dossier, secondo cui si tratta di "un avvicendamento, un passaggio di consegne" dopo che Morgante ha completato la riorganizzazione di Trenitalia, che in particolare ha portato alla costituzione di Mercitalia.

Secondo il quotidiano MF/Milano Finanza, l'abbandono di Morgante sarebbe dovuto a differenze di vedute con il numero uno di Fs, Renato Mazzoncini, sulla quotazione in Borsa. La Morgante si è sempre detta convinta, in coerenza con il piano industriale di Mazzoncini, della necessità di crescere all'estero e nel trasporto locale. Lo rende noto il gruppo controllato dal Tesoro aggiungendo che l'ex ad Barbara Morgante assume la responsabilità della direzione centrale governance partecipazioni estere di Fs per gestire la crescita internazionale del gruppo. Le stesse fonti sottolineano che "non c'è nessun contrasto con Mazzoncini", come riportato da alcune indiscrezioni di stampa. Designato Iacono - Parmigiani_S: Morgante si dimette da a.d.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato