Finanza

Arriva la manovra da 20 miliardi

Arriva la manovra da 20 miliardi”

Il consiglio dei Ministri ha approvato il ddl di Bilancio.

Gli sgravi per i giovani ammontano a 338 milioni nel 2018 per poi salire esponenzialmente: si parla di un taglio del 50% dei contributi per ogni nuovo assunto a tempo indeterminato.

"Efficace e compatta", così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha definito la Manovra 2018 da 20 miliardi.

"Privatizzazioni e dismissioni sono un capitolo che non è chiuso". Prevista inoltre l'assunzione di oltre 1.500 ricercatori Università.

Sull'adeguamento dell'età pensionabile all'aspettativa di vita, invece, il governo "non ha maturato ancora nessuna decisione".

"Sono stati evitati aumenti dell'Iva e l'introduzione di nuove tasse", ha aggiunto Gentiloni spiegando che con il provvedimento si promuove il lavoro, specie quello giovanile e si incoraggia il mondo delle imprese.

"Quarto obiettivo" della legge di bilancio "era mantenere l'impegno preso per il rinnovo, finalmente dopo quasi dieci anni, dei contratti del pubblico impiego". Le risorse "sono limitate ma ben indirizzate" e quindi porteranno "più crescita", non solo "sostenibile e robusta, ma inclusiva perché mobilità risorse per le fasce di popolazione e le aree del Paese che più ne hanno bisogno". "Quinto obiettivo" della manovra era quello di affrontare "alcuni aspetti più critici sul piano sociale" e interveniamo "rafforzando le misure sulla povertà, siamo intervenuti con il decreto sulle crisi aziendali, rilanciamo progetti di riqualificazioni delle periferie, introduciamo misure per la famiglia e ulteriori configurazioni di anticipi pensionistici come Ape sociale e pensionamento delle donne lavoratrici". Poi ha preventivato un innalzamento della decontribuzione al 100% per il Sud. "C'è una legge in vigore e rispetteremo la legge in vigore", ha detto Gentiloni in riferimento all'intervento sulle pensioni. È chiaro che li ho incontrati prima della nota di variazione al Def, anche Giuliano Pisapia, mostrando disponIbilità al dialogo.

Secondo il ministro Padoan, la manovra "permette di ottenere un rafforzamento della crescita" proseguendo "nel solco della linea degli anni precedenti". Lo conferma il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni rispondendo a una domanda in conferenza stampa al termine del Cdm.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato