Salute

Bonduelle: "Le analisi escludono la mandragora dai nostri spinaci"

Bonduelle:

Non c'era infatti mandragora negli spinaci Bonduelle surgelati che erano stati tolti dal mercato in via precauzionale su ordine del Ministero della Salute.

Sono arrivati gli esiti delle analisi effettuate dall'ATS Milano sui lotti di Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati richiamati, come misura precauzionale, nei giorni scorsi.

I medici sospettavano la presenza di mandragora, una pianta tossica appartenente alla famiglia delle Solanaceae, nota più comunemente con il nome Mandragola, nella confezione di verdura consumata da tutta la famiglia. Le analisi - precisa la nota - sono state effettuate in seguito al caso di intossicazione di una famiglia nel Milanese che ha consumato un pasto a base di verdure tra cui Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati, e altre verdure acquistate presso un mercato. "La sicurezza dei consumatori è per noi priorità assoluta", dice Bonduelle. "Confido che i consumatori capiranno che il ritiro dei nostri prodotti è stato solo un atto di responsabilità e prevenzione".

Resta però da chiedersi a cosa sia stata dovuta l'intossicazione dell'intera famiglia milanese, che è stata ricoverata in preda a dolori e allucinazioni in ospedale nei giorni scorsi.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato