Finanza

Il 2016 abbiamo registrato il record di violenze sui minori in Italia

Il 2016 abbiamo registrato il record di violenze sui minori in Italia”

"L'Osservatorio Indifesa conferma che nel nostro Paese c'è bisogno di un cambio radicale nella prevenzione della violenza contro le bambine", ha dichiarato Raffaele K. Salinari, Presidente di Terre des Hommes.

Più di 2 bambini ogni giorno, in Italia, sono vittime di violenza sessuale.

Violenza sui minori, record nel 2016: oltre 5mila le vittime, quasi 15 al giorno - VELOSPORT1960: Violenza minori: 2016 record, 15 vittime al giorno.

Sono questi i dati elaborati nel Dossier della Campagna Indifesa di Terre des Hommes. Si tratta di un fenomeno in pericolosa crescita.

Cresciuto del 23% il numero di vittime minori di abuso di mezzi di correzione o disciplina (266 nel 2016), ovvero di botte fino ad andare in ospedale e arrivare a denuncia. Si tratta dell'83% delle vittime che hanno subito violenze sessuali aggravate, l'82% dei minori entrati nel giro della produzione di materiale pornografico, il 78% delle vittime con meno di 14 anni forzate ad assistere ad atti sessuali. Si è registrato un calo rispetto al 2015 rispetto gli atti sessuali con minori di 14 anni (-11%) e detenzione di materiale pornografico (-12%), dove però le vittime sono ancora, in entrambi i casi quasi per l'80% bambine. Emerge dal Dossier di Terre des Hommes, messo a punto su dati Interforze, presentato oggi. "In particolare - ha aggiunto il presidente - sono molto significativi gli obiettivi conseguiti sul delicatissimo versante dell'accesso all'istruzione", perchè "colmare il gap tra i sessi e permettere a milioni di bambine di studiare meglio e più a lungo significa costruire un mondo più giusto e soprattutto più equo".

Si tratta di dati preoccupanti che devono spingere il governo ad agire. In molti casi, infatti, l'esecutore delle violenze è un patrigno o un parente acquisito.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato