Salute

MotoGp - Marquez carico per il trittico asiatico: "gare impegnative, ma spingeremo duramente"

MotoGp - Marquez carico per il trittico asiatico:

Con 16 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, Marc Marquez è pronto a risalire in sella per confermare la sua leadership per il mondiale nel Gp del Giappone quartultimo appuntamento stagionale della MotoGp. Il GP del Giappone è un circuito rivelatosi in passato favorevole alla Desmosedici, con le tre vittorie consecutive di Loris capirossi nel 2005, 2006 e 2007 e il trionfo di Casey Stoner nel 2010, che nel 2007 conquistò il titolo iridato proprio qui a Motegi. Queste sono gare molto impegnative per via del fuso orario e delle differenti condizioni climatiche. Sono quindi molto fiducioso perche' qui ho sempre ottenuto dei buoni risultati in MotoGP, conquistando due volte la pole position e lo scorso anno sono arrivato secondo.

C'è un aspetto che regala fiducia al pilota di Cervera: "Da Montmelò a seguire siamo sempre riusciti a essere sul podio ogni domenica, ad eccezione di Silverstone - ha ricordato - le prossime piste ci offrono molta fiducia e sono convinto che la Honda sarà competitiva in qualunque circuito, puntando a replicare i recenti risultati". Abbiamo fatto un ottimo lavoro perché abbiamo gestito circuiti e situazioni diverse. In un tracciato che presenta forti staccate e lunghi rettilinei, trovare il set-up ottimale non è semplice, ma Marquez dovrà farlo per contrastare il ritorno delle Ducati: "Le condizioni del tracciato possono variare notevolmente a Motegi e dovremo lavorare duramente sul set-up per trovare un giusto compromesso tra l'accelerazione e le staccate violente". Gli stimoli questa volta sono doppi: "A Motegi ho avuto buone sensazioni fin dalla prima volta che ho corso - ha commentato il 26 - in quell'occasione avevo 15 anni, inoltre c'è molto calore da parte del pubblico". "Questo ci rende fiduciosi e dimostra che abbiamo un ottimo livello ovunque".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato