Salute

Nel colore dei capelli e nella pelle l'eredità dei Neanderthal

Nel colore dei capelli e nella pelle l'eredità dei Neanderthal”

In particolare, gli esperti di Lipsia hanno scoperto che i geni degli uomini di Neanderthal ci hanno influenzato dalla predisposizione al metter su la pancetta a quella allo sviluppo di patologie come la schizofrenia, fino al colore dei capelli e dell'incarnato.

Nello specifico, lo indicano ben tre studi pubblicati da gruppi indipendenti sulla rivista Science e sull'American Journal of Human Genetics.

Lo studio pubblicato su Science è stato condotto dal team di ricerca di Kay Prüfer, e ha analizzato il dna estratto da un frammento osseo di un esemplare femminile di uomo di Neanderthal di circa 50mila anni fa, ritrovato nella grotta di Vindija in Croazia. "Questi risultati" commenta il principale autore dello studio Michael Dannemann, "fanno pensare che già tra gli uomini di Neanderthal esistessero differenze significative in alcuni tratti dell'aspetto fisico, proprio come avviene oggi nell'essere umano moderno".

L'analisi mostra inoltre che le popolazioni moderne non africane hanno una percentuale di Dna dei Neanderthal compresa tra 1,8% e 2,6%, cioè superiore alle stime precedenti del 1,5-2,1%.

Anche la ricerca guidata da Janet Kelso, dello stesso Istituto Max Planck, e basata sul confronto del Dna antico con quello del Dna di 112 mila britannici, arriva alla conclusione che molti nostri tratti sono associati ai Neanderthal: dal colore della pelle a quello degli occhi, fino ai ritmi del sonno e l'umore.

Innanzitutto chiariamo che non tutti gli esseri umani hanno DNA Neanderthal in loro, gli africani non ce l'hanno, tutte le altre etnie invece sono il frutto degli incroci tra Neanderthal e Homo Sapiens proveniente dall'Africa. Oltre al mix con i geni dei nostri antichi cugini, il loro materiale genetico dimostra che nella comunità di questi uomini si cercavano partner all'esterno della famiglia, perché che non ci sono firme di incesto nel loro Dna.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato