Salute

Paura in Stazione Centrale: tenta di accoltellare una guardia giurata, arrestato

Paura in Stazione Centrale: tenta di accoltellare una guardia giurata, arrestato”

Un uomo, un immigrato senza permesso di soggiorno, è entrato nello scalo ferroviario partenopeo e, senza un motivo apparente, ha cercato di accoltellare una guardia giurata in servizio nella stazione. Gli agenti della polizia ferroviaria insieme ai militari dell'esercito hanno stretto le manette ai polsi ad un giovane di origini algerine con l'accusa di tentato furto. La guardia aveva notato l'extracomunitario, noto per essere un abituale frequentatore della zona di piazza Garibaldi, nei pressi del binario 5. La donna ha segnalato alla Polfer l'extracomuniario che intanto si dava alla fuga, ma è gli agenti sono riusciti a bloccarlo.

La guardia Giurata con mossa fulminea evitava il fendente, mentre una pattuglia del Reparto Operativo di Napoli centrale, vista la scena, interveniva immediatamente, disarmando il pregiudicato, bloccandolo, per poi condurlo negli uffici Compartimentali. Per uno che viene arrestato, ce ne sono molti altri che vengono scarcerati. Anche la cittadinanza comincia ad essere stanca di tutto ciò.

"Sono sicuro - conclude Raimondi - che il Dirigente del Compartimento Polfer di Napoli, dr. Adriano Lauro, poliziotto esperto, saprà ricompensare adeguatamente i suoi uomini che tanto lustro hanno dato all'Amministrazione con il loro operato".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato