Esteri

Pro stasera in campo a Siena. Diretta video su Sportitalia (20,45)

Pro stasera in campo a Siena. Diretta video su Sportitalia (20,45)”

"Guardo il campo - prosegue Pea - e dico che sono rammaricato ma non preoccupato, l'importante comunque è che ci sia sempre la prestazione e questa la vedo a ogni partita".

L'allenatore della Robur Siena, Michele Mignani, ha convocato 24 giocatori per la partita di domani, venerdì 13 ottobre, che si giocherà alle ore 20.45 allo stadio "Artemio Franchi" contro il Pro Piacenza, ottava giornata del campionato di calcio di Serie C girone A.Di seguito l'elenco dei convocati: Brumat, Bulevardi, Campagnacci, Crisanto, Cristiani, Cruciani, D'Ambrosio, Damian, Emmausso, Gerli, Guberti, Guerri, Iapichino, Lescano, Mahrous, Marotta, Neglia, Panariello, Pane, Rondanini, Rossi A., Sbraga, Terigi, Vassallo. Un modo semplice e veloce per non perdere nemmeno un'emozione del match Siena-Pro Piacenza. I padroni di casa respirano aria di Serie B e dopo otto giornate sono primi ad un punto dal Livorno, che però ha una partita in meno. La Pro Piacenza è una squadra solida, che ha fatto un grande girone di ritorno nella passata stagione, ha confermato buona parte della struttura portante della squadra. La squadra toscana vuole agguantare la promozione che la riporterebbe nella serie cadetta. Sarà inoltre disponibile la diretta streaming gratutia di Siena-Pro Piacenza sul sito Web di Sportitalia o, per gli abbonati, in streaming su Eleven Sports (la ex Sportube), la tv online dedicata al mondo dello sport e che anche quest'anno si è aggiudicata i diritti di trasmissione della ex-Lega Pro. La squadra, infatti, ha conquistato sei punti in sette partite ed è al sedicesimo posto con una partita in meno. Per il Siena, dunque, sembra una partita facile sulla carta, ma i toscani dovranno stare attenti alla reazione della Pro Piacenza, che vuole rialzare la testa dopo un inizio di campionato non proprio esaltante.

Per quanto riguarda le formazioni, il Siena non dovrebbe apportare grossi cambi, dando fiducia agli uomini che tanto bene hanno fatto fino ad adesso. La Pro Piacenza invece sta faticando parecchio: una sola vittoria e 6 punti, a oggi giocherebbe il playout per non retrocedere. Nella squadra piacentina potrebbero giocare dal primo minuto Calandra e Starita.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato