Finanza

Ryanair, O'Leary promette aumenti e migliori condizioni per i piloti

Ryanair, O'Leary promette aumenti e migliori condizioni per i piloti”

Michael O'Leary, ceo di Ryanair, ha inviato una lettera di scuse a tutto il personale della compagnia aerea, promettendo ai piloti una serie di migliorie nelle condizioni di lavoro. La missiva di O'Leary è principalmente indirizzata ai piloti, che da diversi mesi stanno lasciando la compagnia e di fatto potrebbero metterla in ginocchio.

O'Leary attribuisce le cancellazioni dei voli a "un errore del management" e si scusa "per gli stravolgimenti che avete vissuto nei vostri calendari di ferie". Debacle che, secondo voci insistenti, sarebbero dovute a un esodo dei piloti verso altre compagnie a causa di contratti senza tutele e poca stabilità.

Gli aumenti di retribuzione promessi arrivano fino a 10mila euro e i bonus fedeltà fino a 12mila, secondo quanto dice Bloomberg, che ha letto la lettera inviata ai 4.200 piloti della flotta irlandese. Nella lettera, il manager irlandese si impegna anche ad allineare i salari a quelli dei concorrenti low cost come Jet2 e Norwegian, e ad aprire una negoziazione su giorni di malattia pagati, periodo di prova e congedo di maternità.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato