Intrattenimento

Sanremo, Claudio Baglioni pronto a svelare le prime novità del Festival 2018

Sanremo, Claudio Baglioni pronto a svelare le prime novità del Festival 2018”

Prende corpo la rivoluzione Baglioni a Sanremo: ad annunciare le novità del Festival 2018, sia nelle modalità di gara sia dal punto di vista artistico, è lo stesso direttore artistico e 'conducente', nell'edizione delle 20 del Tg1.

Ed ha subito introdotto un'altra innovazione: più spazio alle canzoni. quindi ognuno dei brani in concorso sarà interpretato in 4 minuti allungando il termine precedente che era di 3 minuti e 15 secondi.

Chi affiancherà Claudio Baglioni sul palco del Teatro Ariston durante Sanremo 2018? Sarà come un festival letterario o cinematografico ha sottolineato Claudio Baglioni.

Inoltre altra novità riguarda la cosiddetta ex serata delle cover eliminata completamente dalla prossima edizione. Penso che in maniera coerente, chi lavora da tanto tempo a un progetto, a una canzone, abbia dignità e diritto di riproporre quel suo brano, questa volta con altri artisti, ospiti, musicisti o con altri cantanti, in forma di duetto, di trio, come performance aggiuntiva. Il mio lavoro è già tantissimo, perché significa fare e decidere molti degli aspetti del Festival. Chissà che, dopo la bella esperienza durante il tour Capitani Coraggiosi e data la pregressa esperienza di Morandi alla conduzione del Festival (una volta nel 2011 affiancato dagli attori Luca e Paolo, dalla showgirl argentina Belen Rodriguez e dall'attrice Elisabetta Canalis, e una volta nel 2012 insieme all'attore Rocco Papaleo e alla modella Ivana Mrázová) Baglioni non decida di chiedere all'amico di affiancarlo durante una delle serate del Festival della canzone italiana. E ha promesso: "Hanno scelto un musicista, la musica sarà al centro del Festival". Io l'ho fatto anche sui miei palchi, una volta mi sono travestito da ragazzo della sicurezza e sono andato a sistemare la moquette davanti al pubblico. Ma la trattativa più serrata è quella con Fiorello, che la Rai vorrebbe in qualsiasi ruolo sul palco dell'Ariston. "Conduttore no, conducente sì" precisa Baglioni.

Baglioni, al Tg1, ha annunciato che il festival sarà ad inviti. e quindi chi è invitato non potrà poi essere cacciato via.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato