Esteri

Scambio di neonati, l'incubo in una clinica di Avellino

Scambio di neonati, l'incubo in una clinica di Avellino”

Due denunce che hanno del clamoroso, scaturite da un madornale errore che si sarebbe verificato in una clinica campana presente nel territorio di Avellino. Lo scambio è avvenuto in una nota clinica di Avellilo dove le due donne, entrambe residenti nel vicino comune di Atripalda hanno dato alla luce, lo scorso 9 ottobre, le due bambine.

Naturalmente ora i due bambini sono tornati a casa dai rispettivi genitori. A una delle due donne, casualmente, è caduto l'occhio sul braccialetto posto all'atto della nascita sul polso della sua bambina: leggendo il numero ha scoperto che questo differiva da quello scritto invece sul braccialetto che le avevano dato quando era stata ricoverata in preda al travaglio.

Sulla vicenda pare ci sia il massimo riserbo anche se sono emersi alcuni particolari.

Per due giorni una madre ha allattato una figlia non sua. Dopo un paio di giorni, una delle neo-mamme si è resa conto che il numero sul braccialetto della neonata che aveva portato a casa non corrispondeva al suo.

Due neonate sono state scambiate in culla subito dopo la nascita. Un vero e proprio scambio di neonate.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato