Finanza

Video virale della banca su Internet, i pericoli del cyberbullismo

Video virale della banca su Internet, i pericoli del cyberbullismo”

La direttrice della Banca Intesa Sanpaolo di Castiglione delle Stiviere (Mantova) ha realizzato un video per presentare la sua filiale rispondendo a un contest aziendale. Con l'obiettivo di girare uno spot promozionale, un gruppo di dipendenti, capitanati dalla direttrice Karia Ghirardi, si sono improvvisati attori, dando vita ad una pubblicità divertente al limite del surreale. Stessa cosa i dipendenti che si presentano spiegando le potenzialità della loro filiale.

Il video fa sorridere, su questo non c'è dubbio.

Un video che non era destinato al pubblico ludibrio.

Il secondo invece non ha espliciti riferimenti a Intesa San Paolo, ma già dal titolo "Bancarius karma" (parodia della canzone "Occidentali's karma" di Francesco Gabbani, vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo) si capisce immediatamente la provenienza, confermata anche dalla banca.

Il problema grosso con i social network è che tendono ad estremizzare ed ingigantire le situazioni, creando inconsapevoli zimbelli virali, che, senza volerlo, si ritrovano protagonisti di sbeffeggiamenti gratuiti, troppe volte cattivi e di pessimo gusto.

Nelle ultime ore un video ha praticamente catalizzato su di sè l'attenzione dei social.

Tuttavia, siamo proprio sicuri che sia stato diffuso volontariamente? Immaginate le foto o video imbarazzanti che ognuno di noi, nessuno escluso, ha nel cellulare o sul computer e che mai nella vita vorremmo rendere pubblici.

Contattata la filiale, non sono stati rilasciati commenti. Immaginate per un istante che il vostro peggior incubo diventi virale.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato