Esteri

Avances sessuali alla studentessa, prof condannato a undici mesi

Avances sessuali alla studentessa, prof condannato a undici mesi”

Luca Sgarbi è un professore associato di Diritto del Lavoro all'Università di Torino ed è stato accusato da una studentesse di aver chiesto favori sessuali e foto hard, in cambio una laurea con il massimo dei voti. Durante una perquisizione nella sua abitazione gli investigatori hanno inoltre rinvenuto materiale pedopornografico. Il pubblico ministero Gianfranco Colace aveva chiesto una condanna a 3 anni di reclusione. Il docente era stato arrestato l'11 novembre 2016 e ha scelto il giudizio abbreviato.

Durante il processo, il docente si è difeso spiegando che all'epoca dei fatti stava vivendo un periodo segnato da un forte disagio psicologico e non era nel pieno delle sue facoltà mentali. Secondo quanto riporta il quotidiano online: "La denuncia era stata presentata prima al garante degli studenti dell'Ateneo e poi alla magistratura". "È una pena mite, che riflette la scarsa gravità del fatto", hanno commentato gli avvocati difensori del docente. "La contestazione di possesso di materiale pedopornografico fa riferimento a quattro file, in download da emule. Il resto del materiale, per cui il mio cliente è stato assolto, erano file cestinati", aggiunge, sostenendo anche che il loro assistito non architettò alcun ricatto.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato