Esteri

Di Maio:romperemo giochetto tra Pd e FI

Di Maio:romperemo giochetto tra Pd e FI”

"Se la sera delle elezioni saremo la prima forza politica ma non ci sarà la maggioranza diremo a tutti: non chiedeteci poltrone ma vediamo i temi". Con queste parole, Luigi Di Maio, il candidato premier del Movimento Cinque Stelle ha spiegato a Che Tempo che Fa, ospite di Fabio Fazio, il perché del suo dietrofront dato alla vigilia del confronto tv con Matteo Renzi.

"Attualmente noi miriamo al 40 per cento, se non dovesse essere così cercheremo sui temi i presupposti". Volevo avviare la campagna elettorale con il candidato di centrosinistra. "Ma non così male". Sul mancato dibattito con Renzi, Di Maio ha dichiarato: "Il centrosinistra risolva i proprio problemi interni e dica chi è il candidato premier e io lo affronterò".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato