Esteri

Finti poliziotti tentano rapina, arrestati da veri agenti

Finti poliziotti tentano rapina, arrestati da veri agenti”

Il fatto è avvenuto intorno alle 18.45 di domenica, sotto gli occhi di un passante che ha assistito alla scena nella quale, dopo aver avvicinato la vittima, uno dei due picchiava il 46enne mentre l'altro s'impossessava del suo bagaglio. È successi a Ostia. Il testimone allora ha avvisato la Polizia e sul posto sono arrivati gli uomini della squadra volanti, che hanno rintracciato e fermato i due rapinatori che, ancora col fiatone per la corsa a piedi ed in possesso della refurtiva, cercavano di allontanarsi percorrendo via Faccio.

Al rifiuto dello stesso, insospettito dal chiaro accento straniero dei due, hanno iniziato a minacciarlo.

La vittima a quel punto, è riuscita a divincolarsi e a fuggire, inseguito dai due malviventi, che hanno desistito solo quando era riuscita a rifugiarsi all'interno di una palazzina.

Nella prima circostanza, A.C. e C.C. sono entrati nell'esercizio commerciale e, con una pistola che si passavano tra loro, si sono fatti consegnare l'incasso di circa 3000 euro ed hanno asportato una decina di stecche di sigarette, per un valore di circa 500 euro.

Difficile è stata l'opera degli agenti che nei minuti iniziali non sono riusciti a riportare l'uomo alla calma. Accompagnati negli uffici del commissariato, sono stati identificati per O.V. e H.D.D., romeni, di 37 e 39 anni, entrambi con precedenti. Arrestati, dovranno rispondere di tentata rapina.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato