Esteri

Iscrizioni scuole di ogni ordine e grado as 2018/19

Iscrizioni scuole di ogni ordine e grado as 2018/19”

Si è tenuta al Miur l'informativa sindacale che precede l'emanazione delle indicazioni per le iscrizioni a scuola per l'anno scolastico 2018/2019 alle scuole di ogni ordine e grado, sulla base della bozza della circolare che è stata illustrata dai rappresentanti del MIUR.

Per iscriversi è necessario registrarsi sul portale www.iscrizioni.istruzione.it. Coloro che sono già in possesso di un'identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potranno accedere con le credenziali del gestore che ha operato il rilascio dell'identità.

Si effettuano on line anche le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale erogati in regime di sussidiarietà integrativa e complementare dagli istituti professionali nonché dai Centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni le quali, su base volontaria, aderiscono al procedimento di iscrizione on line.

All'atto dell'iscrizione, i genitori rendono le informazioni essenziali relative all'alunno (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) ed esprimono le loro preferenze in merito all'offerta formativa proposta dalla scuola o dal Centro di formazione professionale prescelto. Abbiamo messo in evidenza che la richiesta alle scuole di offrire il consueto, qualificato supporto alle famiglie nelle procedure di iscrizione online aggrava il lavoro ordinario delle segreterie e di ciò va tenuto conto anche per il superamento delle stringenti limitazioni alla sostituzione del personale ATA assente.

Nelle iscrizioni alla scuola dell'infanzia che dovranno essere cartacee hanno la precedenza tutti i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2018.

Iscrizione on line per scuola primaria, media e superiore.

La nota Miur 13 novembre 2017, prot. n. 14659 conferma che le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado) statali.

Oltre alla scuola primaria prescelta, i genitori - in fase di iscrizione - possono scegliere fino ad un massimo di altre due scuole da inserire nella domanda. Per quanto riguarda le scuole medie, bisognerà scegliere tra le opzioni di orario settimanale di 30 o 36 ore, estendibili fino a 40 ore nel caso di tempo prolungato.

Dal prossimo anno, infatti, le famiglie potranno scegliere anche di iscrivere i propri figli ad una dei cento percorsi sperimentali di quattro anni anziché cinque e che debutteranno proprio dal prossimo settembre.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato