Finanza

Italia: Pil 3° trimestre in aumento, sorpresi gli analisti (preliminare)

Italia: Pil 3° trimestre in aumento, sorpresi gli analisti (preliminare)”

Il Pil, il prodotto interno lordo, per il terzo trimestre dell'anno è cresciuto dello 0,5% rispetto al secondo trimestre dell'anno.

Secondo i dati preliminari appena pubblicati, il Pil su base annua è aumentato dell'1,8%, mentre gli analisti avevano previsto un incremento dell'1,7%.

La variazione congiunturale, spiega Istat, e' la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto dell'agricoltura e di un aumento nei settori dell'industria e dei servizi. Dal lato della domanda, vi è un contributo positivo sia della componente nazionale (al lordo delle scorte), sia di quella estera (esportazioni al netto delle importazioni). La variazione acquisita del Pil, quella che si registrerebbe in caso di crescita congiunturale nulla negli ultimi tre mesi dell'anno, per il 2017 è pari all'1,5%.

Il confronto con le altre maggiori economie rimane ancora deludente, ma in miglioramento.

La crescita congiunturale del Pil italiano nel terzo trimestre del 2017, pari allo 0,5%, risulta in linea con le attese. In termini tendenziali, invece, si è registrato un aumento del 2,3% negli Stati Uniti, del 2,2% in Francia e dell'1,5% nel Regno Unito.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato