Salute

Napoli, Allan ha voglia di tricolore: "Scudetto, è dura ma siamo forti"

Napoli, Allan ha voglia di tricolore:

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giancarlo Padovan, giornalista: “Il nostro campionato non è di secondo piano, anzi. "Con maggiore fortuna potevamo anche vincere".

"Abbiamo fatto una grande partita facendo soffrire la squadra migliore d'Europa". Abbiamo preso due goal in contropiede ed altri due su calci da fermo. "Stateci sempre vicini perche' noi daremo tutto per questa maglia". Infatti Ghoulam, costretto ad uscire al 30° del primo tempo, ha riportato la rottura del crociato destro che lo terrà fuori per almeno 4-5 mesi. Dispiace tantissimo per Faouzi ma noi siamo una squadra con una rosa ampia e quindi ci fidiamo molto di Mario Rui che è un grandissimo calciatore. Spero che il ct mi dia una possibilità, altrimenti continuerò a fare bene per il Napoli. Speriamo che possa avere una guarigione tranquilla per tornare presto a darci una mano in campo.

Scintillante l'inizio di stagione per Allan, in odore anche di rinnovo. Quando stiamo bene e ognuno dà una mano all'altro possiamo raggiungere obiettivi importanti. "Al momento la questione rinnovo non mi interessa". "Credo che Allan sarà confermato per la gara di Domenico e Mertens vedremo come starà visto che col City aveva manifestato problemi". Turnover a centrocampo? Rispettiamo le scelte del mister, tutti possono giocare con tutti.

Situazione personale. "Sono cresciuto tanto, cerco sempre di vedere dove posso migliorare, dove sbaglio". Mi auguro di avere ancora margini di crescita importanti.

Il Napoli non può più nascondersi.

Sullo Scudetto. "Il campionato è lungo e dobbiamo andare di gara in gara perché ci sono tantissime squadre che stanno cercando di fare un campionato importante". In attesa di saperne di più sul prosieguo del cammino del Napoli in Champions, per i partenopei c'è da difendere con le unghie la vetta della classifica in campionato e il prossimo avversario cela più insidie del previsto. "Stiamo bene ma non sarà facile avere la meglio sul Chievo: giocheremo come sempre per i 3 punti senza pensare alle gare che avremo più avanti".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato