Esteri

Palermo, intera palazzina usata come alcova per giro prostituzione con rumene

Palermo, intera palazzina usata come alcova per giro prostituzione con rumene”

Un giro di prostituzione che poteva contare su varie case d'appuntamento è stato smantellato dalla polizia.

Palermo - Un edificio di tre piani, in via Lincoln, a Palermo, usato come casa di appuntamenti. A capo dell'organizzazione ci sarebbero stati due palermitani, incensurati, rispettivamente di 41 e 44 anni.

L'edificio, composto da tre appartamenti, uno per piano, era abitato da sei romene che, la sera scendevano in strada, al Foro Italico, per trovare i clienti e portarli negli appartamenti dove avvenivano i fugaci rapporti sessuali a pagamento. I due palermitani, oltre a riaccompagnare presso le proprie abitazioni le prostitute alla fine della serata, gravitavano sempre nelle vicinanze, per tenere sotto controllo l'attivita'.

All'interno dello stabile di via Lincoln gli agenti hanno trovato centinaia di preservativi.

La palazzina è stata posta sotto sequestro preventivo, mentre le rumene sono state portate all'ufficio immigrazione della questura. I tre appartamenti sono stati sequestrati.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato