Esteri

Regione, false alcune firme del Pd. Ora il Tar decide sulla decadenza

Regione, false alcune firme del Pd. Ora il Tar decide sulla decadenza”

Alcune firme raccolte dal Pd a Torino per le elezioni regionali del 2014 della lista provinciale del partito a sostegno di Sergio Chiamparino sono false, ma non tutte. La causa era stata avviata in seguito a una querela per falso presentata da alcuni elettori.

Accertate molte irregolarità, ma un modulo valido li mette al riparo. Dopo che il Tribunale civile ha certificato la falsità di parecchie firme per la presentazione della lista sono finiti gli alibi dei democratici. Dopo la lista di Sergio Chiamparino, ora sono "al sicuro" anche gli otto consiglieri che erano in bilico per il ricorso dell'ex leghista Patrizia Borgarello davanti al Tar. Due pesi, due misure?



Сomo è

Ultimo




Raccomandato