Scienza

Samsung Galaxy S9: a dicembre può partire la produzione

Samsung Galaxy S9: a dicembre può partire la produzione”

Lo spot termina con il protagonista che, ormai nel 2017, con la consapevolezza che i dispositivi venduti sul mercato da Apple sono molto lontani da quella perfezione che aveva sempre immaginato da piccolo, decide di comprarsi un Galaxy, guardando con un sottile disprezzo le persone che attendono in interminabili file davanti ad uno store per acquistare l'ultimo modello di iPhone. Non che i fans sfegatati di cui sopra non se ne siano accorti, badate bene, è solo che è molto più semplice affermare che "Apple prende una tecnologia e la migliora fino a farla diventare nuova" piuttosto che dire "compro l'iPhone perché è super cool".

Difatti, Samsung avrebbe deciso di abbandonare l'idea almeno per il Galaxy S9 ma, nonostante ciò, non vi è l'intenzione di abbandonare il sensore di impronte digitali (non seguendo dunque la scia di Apple).

Samsung e quello spot contro Apple...

Il breve video si focalizza sul dolce giovane che nel lontano 2007 rimane folgorato da iPhone e che poi, nel corso del tempo, continua a scontrarsi con i limiti dei vari modelli che fedelmente acquista, soprattutto se paragonati ai Samsung della propria ragazza.

Tuttavia, è bene ricordare che Samsung non abbandonerà nemmeno questo progetto, non realizzabile nell'immediato futuro, supponendo di vederne i risultati nel Galaxy Note 9 di futura presentazione.

Insomma, il video è simpatico, spero che anche i più fedeli alla casa di Cupertino lo riconoscano.

Samsung, che fino ad oggi ha potuto garantirsi ampi consensi causa un mercato prodotti diversificato per fascia di appartenenza ed una rete di compravendita internazionale senza limitazioni, pare quindi destinata a cedere il posto allo storico acerrimo rivale in carica californiano.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato