Esteri

Sbarchi migranti, l'accusa dell'Onu: la collaborazione tra Ue e Libia è disumana

Sbarchi migranti, l'accusa dell'Onu: la collaborazione tra Ue e Libia è disumana”

"I partecipanti intendono rispondere alle sfide della drammatica situazione lungo la rotta migratoria verso l'Africa del Nord, intensificando la prevenzione del traffico di migranti, la lotta alla tratta di esseri umani e il sostegno al ritorno volontario nei Paesi d'origine", afferma un comunicato reso noto dalle autorità svizzere che hanno organizzato l'incontro.

Ha poi proseguito riportando quanto raccontato dagli osservatori Onu in visita nelle carceri per 5 giorni: "Sono rimasti sconvolti da ciò che hanno visto: migliaia di uomini, donne e bambini emaciati e traumatizzati, ammassati l'uno sull'altro, bloccati in capannoni e costretti a lavori forzati". È la denuncia dell'Alto Commissario dell'Onu per i diritti umani Zeid Raad Al Hussein che accusa "l'Ue e i suoi stati membri di non aver fatto nulla per ridurre gli abusi perpetrati sui migranti". L'Alto commissario ha chiesto la creazione di misure giuridiche nazionali e la depenalizzazione della migrazione irregolare al fine di garantire la protezione dei diritti umani dei migranti. E ha spiegato: "Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a episodi di schiavitù moderna, uccisioni, stupri e altre forme di violenza sessuale pur di gestire il fenomeno migratorio e pur di evitare che persone disperate e traumatizzate raggiungano le coste dell'Europa".

"Una situazione già grave è diventata catastrofica".

L'Alto commissario Onu ha espresso sgomento per l'aumento del numero di migranti trattenuti in condizioni orribili nei centri di detenzione in Libia. "La comunità internazionale non può continuare a chiudere gli occhi di fronte agli inimmaginabili orrori subiti dai migranti in Libia". "Il sistema di detenzione per i migranti in Libia è in condizioni irreparabili e servono alternative alle detenzione per salvare la vita dei migranti e proteggerli da ulteriori atrocità", argomenta ancora.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato