Esteri

"Schiaffi e calci ai bambini dell'asilo di Santo Spirito", condannate due maestre

Avrebbero maltrattato quindici bambini di un asilo di Bari-Santo Spirito le due maestre, sospese dal servizio, alle quali il Gup del Tribunale di Bari ha dato tre anni e quattro mesi di reclusione. A incastrarle sono state le telecamere di sorveglianza piazzate all'interno delle aule della scuola elementare Vittorino Da Feltre di Piacenza. L'arresto è stato convalidato e per le due donne è stata disposta la misura cautelare dei domiciliari. Le due imputate dovranno anche risarcire - con cifre tra i 3mila e i 4mila euro, oltre alle spese processuali - le parti civili, ovvero il Miur e le famiglie degli otto bambini tra i due anni e mezzo e i tre anni e mezzo di età. Le violenze sarebbero consistite in "schiaffi, colpi sferrati su tutto il corpo, strattonamenti, pedate, calci, forti scossoni sugli arti superiori, accompagnati anche dalla immobilizzazione delle mani finalizzati a costringere i bambini a stare fermi, trascinamenti lungo il pavimento, colpi dietro la nuca e una serie di terribili vessazioni e torture psicologiche, seguite da urla, minacce e gravi ingiurie".

Due maestre arrestate con l'accusa di maltrattamenti sugli alunni.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato