Esteri

Sicilia, candidato dei Cinque Stelle alle Regionali arrestato per estorsione

Sicilia, candidato dei Cinque Stelle alle Regionali arrestato per estorsione”

Ad Agrigento, accusato di estorsione dai dipendenti, è stato arrestato il candidato del M5S Fabrizio La Gaipa.

Alle elezioni dello scorso 5 novembre, l'imprenditore alberghiero, titolare di una struttura sul litorale agrigentino di San Leone, era l'unico candidato del capoluogo nel collegio di Agrigento ed era giunto terzo con 4357 voti, risultando il primo dei non eletti.

Adesso l'uomo è agli arresti domiciliari. Guai anche per il fratello di Fabrizio La Gaipa, Salvatore Al quale è stato imposto il divieto di dimora ad Agrigento.

Alle scorse elezioni siciliane La Gaipa, con oltre quattromila voti, è arrivato primo dei non eletti nella lista del Movimento 5 stelle.

L'indagato, giornalista pubblicista e autore di libri è stato presidente del consorzio turistico "Valle dei Templi", carica da cui si è dimesso per correre con i grillini all'Ars. Alla sua campagna elettorale avevano partecipato anche il vice presidente della Camera Luigi Di Maio, il parlamentare Alessandro Di Battista e il candidato a Governatore in Sicilia Giancarlo Cancelleri.(ANSA).

Le verifiche degli inquirenti si basano sulla regolarità dei contratti e sulla rispondenza fra gli emolumenti dichiarati e quelli effettivamente versati. In pratica, l'esponente grillino avrebbe costretto alcuni dipendenti del suo hotel a firmare buste paga false.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato