Esteri

Siracusa, a fuoco l'auto del sindaco

Sembra una città fuori da ogni controllo. Le fiamme sono divampate intorno alle 18 in viale Santa Panagia, vicino all'abitazione del primo cittadino che al momento, per impegni istituzionali, si trova a Roma.

News Siracusa: in fiamme, nel tardo pomeriggio della giornata odierna, l'auto della moglie del sindaco Giancarlo Garozzo.

Sul posto in segno di solidarietà al primo cittadino c'erano nell'immediato il presidente del Consiglio Comunale, Santino Armaro, il vicesindaco Francesco Italia, l'assessore Salvatore Piccione, i consiglieri comunali Sonia D'Amico e Alberto Palestro, il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del comando provinciale di Siracusa che stanno accertando le cause dell'incendio. Dopo l'ultimo raid, il sindaco aveva dichiarato: "L'attentato di via Torino e quello di tre giorni fa a una panineria di Ortigia segnano la preoccupante ripresa di un'attività criminale che merita una risposta immediata da parte di società e istituzioni". Una sfida lanciata all'intera comunità siracusana con lo scopo di intimidirla e di mortificarla. Ho sempre avuto fducia nelle forze dell'ordine e nella magistratura - ha detto ancora Garozzo - e sono pronto a fornire la massima collaborazione per risalire agli autori di questo attentato.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato