Finanza

TamburiIP, i conti dei primi nove mesi del 2017

TamburiIP, i conti dei primi nove mesi del 2017”

Il Consiglio di Amministrazione di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI), società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato in data odierna il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2017.

Il capitale circolante netto commerciale al 30 settembre 2017 è stato pari a 204,4 milioni di Euro, in diminuzione, nonostante la crescita dei ricavi, rispetto ai 212,6 milioni di Euro del 30 settembre 2016.

Il patrimonio netto consolidato al 30 settembre 2017 è stato di 293,1 milioni di Euro rispetto ai 277,7 milioni del 30 settembre 2016.

Il management di TamburiIP ha evidenziato che i risultati raggiunti nei primi nove mesi 2017 sono correlati a realizzi su investimenti significativi; di conseguenza quelli futuri dipenderanno dalle future opportunità e dalle dinamiche dei mercati.

L'utile netto consolidato dei primi nove mesi è pari a 14,4 milioni di euro, corrispondenti al 14,8% delle vendite; tale risultato è in aumento del 13,4% rispetto al 2016, quando nello stesso periodo il risultato fu di 12,7 milioni di euro, pari al 14% delle vendite.

In particolare, le vendite verso i clienti della "Ristorazione commerciale e collettiva" (clienti delle categorie Street Market e National Account) al 30 settembre 2017 sono state pari a 1.042,2 milioni di Euro (991,4 milioni nel 2016) di cui 417,8 milioni di Euro nel terzo trimestre (405,4 milioni nel 2016).

Il risultato operativo del terzo trimestre 2017 pari a 6,3 milioni di euro, corrispondenti al 20,5% dei ricavi delle vendite trimestrali, si è incrementato del 14,6 per cento rispetto ai 5,5 milioni di euro del terzo trimestre 2016, corrispondenti al 19,9% dei ricavi delle vendite trimestrali.

L'azienda ha oltre 40.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali) e l'attività è strutturata per tre grandi aree: ristoranti o alberghi non appartenenti a catene; ristorazione a catena e mense; grossisti.

I ricavi delle vendite consolidati dei primi nove mesi, sono passati da 90,5 milioni di euro del 2016 a 97,6 milioni di euro del 2017, con un incremento del 7,8%.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato