Salute

Usa approvano prima pillola intelligente: avverte se la prendi

Usa approvano prima pillola intelligente: avverte se la prendi”

Sono stati fatti tanti progressi nel corso degli ultimi anni nel trattamento di molte malattie, con la ricerca medica che ha permesso di migliorare non solo la qualità e i risultati ottenuti dalle terapie, ma anche il modo in cui queste vengono seguite dai pazienti, per tentare i ottimizzare i risultati a beneficio della salute di milioni di persone.

La Food and Drug Administration, l'organo americano che si occupa di tutto quanto concerne il mercato farmaceutico americano, ha approvato nella giornata di ieri il primo farmaco che include un sistema di ingestione con tracciamento digitale.

La pillola è una versione dell'Abilify della Otsuka Pharmaceutical, autorizzata per il trattamento della schizofrenia, della depressione e del disturbo bipolare, che contiene un sensore sviluppato da Proteus Digital Health.

Il sensore manda un messaggio a un cerotto sulla pelle, che trasmette l'informazione a un'applicazione mobile che mostra l'avvenuta ingestione del farmaco sullo smartphone. I pazienti possono anche consentire ai propri assistenti e medici di accedere alle informazioni attraverso un portale web.

In tanti sono convinti che un farmaco digitale possa essere una innovazione importante, rivelandosi utile ad esempio per capire se i pazienti di trial clinici hanno seguito correttamente la terapia, oppure per aiutare soprattutto gli anziani a ricordare di prendere le pillole prescritte dal medico.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato