Scienza

Vampyr non riceverà DLC e sarà solamente single-player

Vampyr non riceverà DLC e sarà solamente single-player”

"E' sempre difficile fare previsioni precise al lancio di una nuova IP", dichiara Lagarrigue, "Il gioco beneficia di un bilancio solido, molto superiore a quello di un gioco indipendente, ma non lo possiamo comunque considerare un blockbuster, il cui budget dovrebbe superare i 50 milioni di Euro". In base agli sforzi economici, lo considereremo un successo al raggiungimento di un milione di copie vendute. "Ha tutto il necessario per dimostrarsi una bella sorpresa all'interno del mercato".

Vi ricordiamo che Vampyr è stato rinviato al primo trimestre del 2018 e sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Questa è un'esperienza puramente solitaria, non abbiamo pianificato DLC. Preferiremmo, a seconda dell'accoglienza del pubblico, dedicarci allo sviluppo di un sequel. "Sia noi che gli sviluppatori abbiamo già diverse idee, e il mondo di gioco di Vampyr ci consentirebbe di fare grandi cose".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato