Scienza

Arriva la punizione nei confronti di Logan Paul — YouTube

Arriva la punizione nei confronti di Logan Paul — YouTube”

Evidentemente non sono bastate le scuse per salvare Logan Paul dalla scure di YouTube. Il giovane webstar americana si è infatti reso protagonista lo scorso dicembre di un video a dir poco vergognoso nel quale, a favore di views, filmava un primo piano di un uomo morto impiccatosi nella cosiddetta "foresta dei suicidi" in Giappone. Sospesi anche i video su YouTube Red, la piattaforma di streaming a pagamento accessibile negli USA, Australia, Messico, Nuova Zelanda e Corea del Sud che fornisce contenuti privi di pubblicità, riproduzione offline ed in background sui dispositivi mobili. Tuttavia, la mossa di YouTube è sicuramente "d'impatto".

Purtroppo la questione non è passata inosservata a YouTube che, dopo avere esaminato le "ulteriori conseguenze", ha deciso di eliminare l'influencer dalla lista di partner del servizio e successivamente dal programma di annunci Google Preferred.

Numerose conseguenze estreme per l'ultimo video di Logan Paul, chissà che lo youtuber non riuscirà a recuperare terreno in qualche modo. Stiamo parlando di un sito dove Google raggruppa i canali più di successo per proporli sotto forma di pacchetti divisi per categorie ai vari sponsor.

YouTube ha cominciato a punire Logan Paul in seguito alla scia di polemiche nate in questi giorni.

La compagnia ha anche deciso che lo youtuber non parteciperà alla quarta stagione della serie originale di YouTube "Foursome".

"Molti di voi si sono sentiti frustrati dalla nostra mancanza di comunicazione di recente". Avete ragione. Meritate di sapere quello che sta accadendo. Come molti altri, siamo rimasti sconvolti dal video che è stato condiviso la scorsa settimana. Il suicidio non è uno scherzo, né dovrebbe mai essere utilizzato come strumento per ottenere visualizzazioni. Come Anna Akana ha detto perfettamente: "Quel corpo era una persona amata da qualcuno, non entri in una foresta dei suicidi con una telecamera e rivendichi la consapevolezza della salute mentale".

Ci è voluto molto tempo per rispondere, ma abbiamo ascoltato tutto ciò che avete detto. Noi sappiamo che le azioni di un creator possono influenzare l'intera comunità, quindi a breve vi informeremo sulle prossime azioni che intraprenderemo per assicurarci che un video del genere non appaia mai più.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!



Сomo è

Ultimo




Raccomandato