Esteri

Australia - La 14enne star Ammy Dolly Everett si suicida

Australia - La 14enne star Ammy Dolly Everett si suicida”

Si è tolta la vita a soli 14 anni perché vittima di bullismo online. La ragazzina era conosciuta per aver prestato il volto 8 anni fa a una campagna pubblicitaria di una azienda produttrice di cappelli tipici, la Akubra. Una star che non ha retto alle cattiverie della rete, agli insulti, al bullismo e ha deciso di farla finita. Tick Everett continua ricordando come "per molti il suicidio sia una manifestazione di codardia, ma i veri vigliacchi sono quelli che hanno spinto Dolly a compiere quel gesto estremo [VIDEO]". "Voi che l'avete tormentata, venite ai funerali per rendervi conto di cosa avete combinato" ha scritto su Facebook.

La famiglia ha lanciato la campagna #stopbullyingnow, che si è diffusa rapidamente sui social "nel mondo in cui il web andrebbe sfruttato". "Dolly potrebbe essere figlia, sorella, amica di chiunque".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato