Finanza

Bagaglio a mano Ryanair: nuove regole 2018

Bagaglio a mano Ryanair: nuove regole 2018”

Le nuove norme prevedono di poter avere con se sempre due bagagli a mano ma con diverse limitazioni. Dal 15 gennaio 2018 invece i bagagli che abbiano le dimensioni di 55x40x20 verranno imbarcati se i passeggeri avranno una tariffa standard e non avranno acquistato un biglietto con imbarco prioritario, tuttavia non sarà necessario depositare i bagagli voluminosi al nastro check-in ma si potrà procedere con gli stessi direttamente al gate di imbarco, da qui il personale provvederà gratuitamente a depositarli in stiva. Il bagaglio a mano più grande, vale a dire il trolley con due ruote, sarà invece imbarcato in stiva gratuitamente, come avviene oggi per chi si trova indietro nella fila al gate finale. Tutti i bagagli che supereranno il peso che risulteranno essere troppo grossi, saranno soggetto ad un supplemento di importo pari a €50 per bagaglio. In questo modo si potranno rendere più veloci le procedure d'imbarco ed eliminare eventuali ritardi.

L'azienda irlandese sembra abbia ridotto anche da 35 a €25 il costo dei bagagli da stiva e aumentato la franchigia da 15 a 20 kg, al fine di incoraggiare un maggior numero di clienti ad acquistare il bagaglio registrato e ridurre il volume di quelli che a mano. "Inoltre la nuova policy bagagli offre ai nostri clienti tariffe più basse per il bagaglio registrato, aumentandone del 33% il peso consentito", è questo quanto dichiarato da John F.Alborante, sales & Marketing Manager Italia di Ryanair.

Il passeggero Ryanair che ha acquistato l'imbarco prioritario al momento della prenotazione del proprio biglietto o fino a un'ora prima del volo ha diritto a portare in cabina fino ad un massimo di due bagagli a mano.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato