Finanza

Bonus luce, ecco come richiedere lo sconto sulla bolletta

Bonus luce, ecco come richiedere lo sconto sulla bolletta”

Il bonus luce e gas infatti va proprio in questa direzione, e mira in particolare a dare una mano alle famiglie numerose e alle famiglie che versano in una condizione di difficoltà economica. Il bonus è attivo da parte dell'Autorità per l'energia elettrica.

Il bonus in questione si rivolge alle famiglie che hanno un ISEE inferiore a 8.107,5 euro e alle famiglie numerose che hanno più di 3 figli a carico e un ISEE non superiore a 20mila euro. Ogni nucleo che abbia i requisiti può richiedere sia il bonus per la fornitura elettrica che per la fornitura gas.

Il bonus gas ha una durata di 12 mesi che può essere prorogato un mese prima della scadenza annuale, se si posseggono ancora i requisiti richiesti per l'ammissione, si può nuovamente inoltrare una richiesta di rinnovo del Bonus. La domanda deve essere presentata presso il proprio Comune di residenza o Caf con la certificazione ISEE e tutti i documenti necessari per la compilazione della domanda.

Non si deve avere un reddito medio annuo superiore agli 8 mila euro circa per poterne usufruire. Nel caso in cui, alla scadenza di un bonus, si desidera richiedere il rinnovo con riferimento ad una fornitura diversa da quella dove si è ottenuta l'agevolazione sarà necessario fare una "nuova istanza".

Affinché la domanda possa dirsi completa bisogna disporre anche di alcune informazioni che riguardano proprio l'utenza domestica, vale a dire il codice POD, che è il codice identificativo del punto di consegna dell'energia (è quello che inizia con IT), nonché il valore che esprime la potenza impegnata o disponibile della fornitura.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato