Sport

Chelsea, disavventura per Conte: un tavolo di vetro gli distrugge la macchina

Chelsea, disavventura per Conte: un tavolo di vetro gli distrugge la macchina”

Non male, per un tecnico arrivato tra lo scetticismo dei tifosi. Conte - la cui auto, una Nissan Juke, è stata peraltro investita da una lastra di vetro piovuta da un piano superiore del centro sportivo di Cobham a causa del vento, mentre era intento a dirigere l'ultimo allenamento - potrebbe finire sulla panchina del Real Madrid, mentre al suo posto Allegri è in pole position davanti a Simeone e a Luis Enrique, smanioso di tornare in pista dopo l'anno sabbatico successivo alla fine della sua esperienza al Barcellona.

Questo effetto domino, pertanto, consentirebbe ad Allegri di realizzare uno dei suoi desideri principali in vista del suo futuro che consiste nell'allenare nel suo campionato preferito: la Premier League. La situazione contrattuale di Allegri è comunque definita: contratto fino al 2020 a 6 milioni più bonus a stagione, cifra di certo alla portata del paperone Abramovich, che per convincere l'allenatore toscano dovrà presentare un progetto tecnico allettante e lungimirante almeno quanto quello della squadra di Torino. Già qualche mese fa, quando la Juve viveva una piccola crisi autunnale, non tanto in quanto a risultati ma più per le prestazioni, era rimbalzata una voce circa un contatto tra Juve e Inzaghi, ma una voce che è rimasta tale e niente più. Il tavolino era su un terrazzino davanti agli stalli delle auto nel centro tecnico del club londinese.

Non è buon momento per Antonio Conte.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato