Scienza

Facebook: dopo Universal, arriva l'accordo con Sony

Facebook: dopo Universal, arriva l'accordo con Sony”

Dopo il patto con la Universal, il social network di Mark Zuckerberg - che conta da due miliardi di utenti - ha stretto un nuovo accordo con Sony Music.

Tamara Hrivnak, la responsabile degli accordi di Facebook con le etichette che aveva siglato anche la precedente intesa con Universal, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di lavorare con il più grande editore musicale al mondo per portare canzoni incredibili che rendono più profonde le connessioni tra amici e fan". Il social network continua la sfida a YouTube e Spotify: è proprio di queste ore infatti la notizia di un accordo con Sony Music. L'accordo pluriennale, di cui non sono stati resi noti i dettagli economici e che prevederà in futuro ulteriori modalità di condivisione e di accesso alla libreria, coinvolge anche il resto dell'ecosistema del colosso californiano: dal gioiellino Instagram, dove 300 milioni di persone raccontano il loro quotidiano con le Stories spesso accompagnate da motivi musicali noti, alla realtà virtuale della piattaforma Oculus. "Ci aspettiamo una relazione lunga e prospera".

Menlo Park conferma di voler valorizzare i video online, puntando non solo sulla loro presenza massiccia ma anche di qualità, con l'obiettivo di spingere gli utenti a guardare e condividere sempre più filmati e di attrarre investitori pubblicitari.

Manca all'appello la Warner Music, sarà questione di giorni?



Сomo è

Ultimo




Raccomandato