Finanza

Ferrero, colpo clamoroso: offerta da 2,5 miliardi per le merendine Nestlè

Ferrero, colpo clamoroso: offerta da 2,5 miliardi per le merendine Nestlè”

Ferrero e Hershey hanno presentato le offerte finali per le barrette di cioccolato Nestlè negli Stati Uniti. L'operazione potrebbe valere fino a 2,5 miliardi di dollari perché complessivamente le attività messe in vendita hanno un giro d'affari di 920 milioni di dollari. Ma secondo la Cnbc sarebbe in pole position per l'acquisizione.

Il concorrente Hershey, il produttore americano di cioccolata, infatti, lo scorso 18 dicembre scorso aveva annunciato di aver già acquisito il produttore di snack Amplify per 1,6 miliardi di dollari. Se l'iniziativa dovesse andare in porto, Ferrero diventerebbe il terzo più grande gruppo negli Stati Uniti nel settore dolciario dopo Hershey e Mars. L'azienda italiana sembra la meglio posizionata proprio per via della sua disponibilità a essere più aggressiva sul fronte del prezzo. Mentre Nestlè, messo sotto pressione dall'investitore attivista Third Point, punta a trasformarsi in un gruppo specializzato in nutrizione e salute, Ferrero sembra intenzionata a rafforzarsi ulteriormente nel mercato americano.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato