Esteri

Gessica Notaro: "Ho paura, squilibrati mi minacciano"

Gessica Notaro:

Oggi però, nonostante la sua drammatica vicenda sia legittimamente finita sotto la lente d'ingrandimento dell'opinione pubblica, Gessica Notaro racconta di essere oggetto di minacce e persecuzioni, ed avere paura: "Alcuni sono squilibrati, altri sono gli ex delle donne che si sono rivolte a me per chiedermi aiuto, perché picchiate e vittime di stalking".

Sul suo profilo FB Gessica Notaro ricorda ciò che è successo un anno fa.

Gessica Notaro: la storia triste che le ha cambiato la vita!

La ex modella di Rimini ha scelto l'11 gennaio per pubblicare la foto del suo primo risveglio al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Bufalini di Cesena.

"Grazie ai familiari e agli amici veri che mi hanno raggiunta immediatamente da ogni parte del mondo - continua Gessica nel suo messaggio - ma soprattutto grazie a quella che in quei 2 mesi è diventata la mia nuova famiglia e che tutt'oggi mi è di grande supporto".

Non a caso: esattamente un anno fa Gessica si risvegliava per la prima volta dopo l'aggressione, avvenuta la notte del 10 gennaio 2017. Davide Melandri, Dott.Andrea Carboni, Dott.Roberto Neri, Dott.Gaiba e Dott.Ziosi, tutto lo staff delle infermiere meravigliose (soprattutto Giada e Greta che rimarranno per sempre nel mio cuore)... Davide Brunelli (dermatologo). - e ancora - Ah dimenticavo.

Tuttavia, la cosa più inquietante resta il fatto che, molto spesso, Gessica Notaro subisce delle intimidazioni proprio per ciò che rappresenta: una donna maltrattata che, con coraggio, ha avuto la forza di aiutare tutte le ragazze in difficoltà. Siete tutti quanti delle persone splendide.

Ma Tavares lo scorso ottobre è stato condannato a dieci anni di carcere con l'accusa di lesioni gravi. "Grazie ancora. Vi voglio bene". Sempre nel corso della stessa intervista, l'ex finalista di Miss Italia ha rivelato che quello appena finito è stato ovviamente un anno molto difficile, perchè nessuno si può immaginare quanto dolore e sofferenza abbia dovuto patire. Non ha mai chiesto scusa, non ho mai visto un segno di pentimento nei suoi occhi durante i processi.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato