Scienza

Google lancia Google Pay

Google lancia Google Pay”

Google ha deciso di riunire sotto un unico nome Android Pay e Google Wallet, lanciando ufficialmente il nuovo Google Pay.

Google annuncia, con un post ufficiale sul proprio blog, una grossa novità nel mondo dei pagamenti elettronici: la nascita di G-Pay. Consentirà di usare le informazioni per i pagamenti inserite nel proprio account in diversi contesti, dagli acquisti effettuati tramite il browser Google Chrome agli abbonamenti su YouTube.

A partire dalle prossime settimane, si vedrà dunque il marchio 'Google Pay' online, nel Play Store e in tutti i prodotti Google.

Alcune app/siti, come Airbnb, Dice, Fandango, HungryHouse, Instacart ed altri, sono già pronti, e se foste sviluppatori interessati, Google vi invita a visitare il sito dedicato per vedere come implementare Google Pay nelle vostre app. Considerando che Google solitamente fa suo il motto "divide et impera", non possiamo che dirci contenti di questa mossa unificatrice, per quanto ci riguardi solo marginalmente, almeno per ora.

Alla fine di questa pagina, dedicata appositamente al nuovo servizio Google Pay, l'azienda aggiunge "Portare tutto sotto il nome di un unico brand è solo il primo passo". Potrà essere utilizzato anche per gli acquisti alle casse dei negozi, un po' come avviene già con Apple Pay.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato