Esteri

Il blog di Grillo si stacca dal M5s

Il blog di Grillo si stacca dal M5s”

Beppe Grillo lascia il Movimento 5 Stelle? Secondo il settimanale "sarà una scissione invisibile, ed è già cominciata". Luigi Di Maio, Casaleggio junior e le nuove regole di là. Beppe Grillo, il Movimento delle origini, la visione di Casaleggio senior di qua.

"Qualcuno spera che Beppe Grillo si faccia da parte ma il Movimento non cambia, Grillo è una grande forza e risorsa, la più grande che abbiamo. Lo ha già fatto Alessandro Di Battista annunciando di non candidarsi", si legge in un articolo firmato da Giovanni Tizian e Susanna Turco. È questo che dice chi al comico genovese è vicino davvero. 'Grillo non abita più qui'. Data storica perché il blog, nato 13 anni fa da un'intuizione di Gianroberto Casaleggio, non sarà più gestito dalla Casaleggio associati.

Nel frattempo, ora che il Movimento è maturo per poter camminare da solo, lui rimane il garante de facto come è scritto anche nel nuovo statuto Cinque stelle. Lo fanno trapelare anche a Milano, dalla Casaleggio Associati, dopo che le nuove regole hanno previsto per la prima volta che il Garante, cioè Grillo stesso, possa dare addio al Movimento.

"Mentre il blog delle Stelle si occuperà sempre di politica locale e internazionale, quindi dei nostri parlamentari e dei nostri portatori di beneficio alla nazione, i nostri portavoce, il blog beppegrillo.it, ossia io, andrò un po' in giro per il mondo con video, conferenze", aveva dichiarato il comico genovese. E la situazione desta preoccupazione in casa pentastellata, con Grillo che, come sottolinea il Corriere della Sera, non sta partecipando alla campagna elettorale in vista delle elezioni politiche 2018, in programma il prossimo 4 marzo. Il comico è così libero di smarcarsi e tornare sui palchi: a fine gennaio, il 26 e 27, sarà in tournée con il suo a Mestre e a Cesena; e il 23 e 24 febbraio sarà a Roma, con "Insomnia".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato