Intrattenimento

Maroni, ora per me inizia una vita nuova

Maroni, ora per me inizia una vita nuova”

Oggi invece la comunicazione ufficiale e definitiva: il ritiro della candidatura, quando manca meno di un mese alla presentazione delle liste.

Ecco dunque l'altolà degli uomini di Salvini alle parole sibilline del governatore, che non si è astenuto dal sottolineare come la sua storia d'amore con la politica, come quelle vere, non sia destinata a concludersi.

Si aprono così adesso scenari completamente nuovi nel panorama politico non solo lombardo. Anche Silvio Berlusconi, fanno sapere da Forza Italia, darebbe il suo via libera. Lasciò la carica per candidarsi a sindaco di Varese, la città natale di Roberto Maroni (di cui è molto amico). Preoccupato al punto tale da rifugiarsi a Roma, dove godrebbe dell'immunità parlamentare? E' stato anche presidente di Anci Lombardia.

In ogni caso, l'abbandono di Maroni è certo. "Sono molto orgoglioso di fare questa battaglia", ha detto Fontana arrivando al Pirellone e spiegando che approfondirà i vari dossier con consiglieri, assessori e con il presidente uscente Roberto Maroni.

A Fontana sono arrivati gli auguri di Mariastella Gelmini, coordinatrice lombarda di Forza Italia e fino a ieri probabile candidata alla Regione. Uno dei leader della Lega ha anche indicato il nome come candidato del Carroccio: si tratta dell'ex sindaco di Varese, Attilio Fontana. "Giornata ricca di impegni".

Con "l'autonomia che sarà portata a termine entro le elezioni, possiamo concludere in bellezza e aprire una prospettiva straordinaria per la Lombardia", ha sottolineato il governatore lombardo in conferenza stampa, facendo un primo bilancio della legislatura.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato