Sport

Milan, due milioni di euro per la buonuscita di Vincenzo Montella

Milan, due milioni di euro per la buonuscita di Vincenzo Montella”

Montella al Siviglia: dopo ore frenetiche di trattativa con il club spagnolo, l'ex aeroplanino, fresco di esonero dal Milan, società che puntava molto su di lui e che l'ha subito "scaricato" alla prima difficoltà, ha firmato il tanto atteso contratto che lo lega con la squadra che milita nella Liga. "Ringrazio la società per avermi offerto questa grande occasione" ha dichiarato dopo avere rescisso il contratto con il Diavolo. Sono ambizioso, voglio vincere da allenatore e farlo con le mie idee e questa e' la squadra ideale per il mio modo di vedere il calcio.

Dal canto suo, Montella (sabato dirigerà il primo allenamento e poi verrà presentato alla stampa) farà un bel balzo dal punto di vista personale: il prossimo 21 febbraio sarà impegnato nell'andata degli ottavi di Champions League contro il Manchester United di Mourinho, esordendo così nell'Europa che conta di più. Sono rimasto incantato quando sono venuto a gicoare qui con la Fiorentina dallo spirito e dall'atmosfera che sanno trasmettere i tifosi. Perchè il Siviglia mi ha scelto? "Il Siviglia e' una squadra che deve mettere passione in campo". "Se necessario interverremo, ma siamo una famiglia e le decisioni importanti vanno prese in famiglia". Il ds conosce le mie idee. "Ho giocato tanti derby sia da calciatore che da allenatore - ha spiegato l'ex attaccante della Nazionale italiana -, so che e' una partita diversa da tutte le altre e mi dispiace non avere molti giorni per prepararla al meglio, pero' e' anche bello cominciare la mia avventura nella Liga con un derby".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato